La nostra Storia

 

Il Lions Club Citta’ di Castello

Il Lions Club di Citta’ di Castello, nasce intorno all’ anno 1966 con una idea portata a Città di Castello dal Cap. Sergio Belli. Abitava vicino al mio ufficio e ci incontravamo spesso, e mi parlava di questo Club. ..ed io, confesso, non lo ascoltavo con il dovuto interesse, sembrandomi che un circolo esclusivo che esibisse la propria condizione di privilegio non corrispondesse all’andamento dei tempi. Ma poi, l’idea fece breccia in un vulcano organizzatore, Gilberto Nardi il quale prese l’inziativa di contattare gli amici e trovare una sede per le prime riunioni. Anche altri si dimostrarono molto attivi, ma io limiterei il mio racconto a questi principali riferimenti, al fine di non affermare priorità e meriti il cui riferimento determina sempre uno scompiglio se non indicati in una precisa graduatoria di merito.

Ci riunivamo al piano di sotto dell’Hotel Europa e piano piano da numero di cinque o sei inziali, il fronte si allargò  fino al numero di 37 che è quello dei “MAGNIFICI FONDATORI“.

La cerimonia di fondazione si tenne al Circolo Tifernate, gli uomini tutti in smoking e le signore tutte in abito da sera… e l’obbligo dello smoking rimase per qualche tempo per tutti i meeting del Club.

Ricordo tutto il cerimoniale di quella serata, con l’importantissima presenza di un personaggio americano venuto per l’occasione dalla sede centrale.

….Così ebbe inizio il Club..

                                                                                                                                                                            (Aldo Pacciarini)

 

Club omologato il 1 Febbraio 1968

apertura lions

Charter  4 Maggio 1968

Lions Club Sponsor: Città della Pieve

Sponsor di: Lions Club Sansepolcro

Gemellato con: Lions Club Bari Levante

Numero soci 82  al 30 luglio 2014